Privacy

 

PRIVACY

L'Ordine dei Farmacisti di Treviso ha designato quale Responsabile della protezione dei dati l'Avv. Stefano Corsini, raggiungibile agli stessi contatti dell'Ordine oppure all'indirizzo dpo@avvocatocorsini.it

Modulo esercizio dei diritti Privacy

 

 Informativa Privacy per gli Iscritti all'Ordine dei Farmacisti di Treviso

 

Questa è l'informativa sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il nostro sito http://www.ordinefarmacistitreviso.it . L’informativa è resa solo per il nostro sito e non vale per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link:

INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
raccolti tramite il sito internet http://www.ordinefarmacistitreviso.it

l’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Treviso (di seguito “Ordine” o “Titolare”), con sede in Via Cortese n. 8 a Treviso, e titolare del trattamento dei dati personali ex art. 4 Regolamento UE 2016/679 (di seguito “Regolamento” o “GDPR”), La informa ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR che i dati raccolti presso il sito di proprietà del Titolare http://www.ordinefarmacistitreviso.it (di seguito "Sito") saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti. Il trattamento sarà improntato ai principi di liceità, correttezza e trasparenza, a tutela della riservatezza e dei diritti degli interessati.

1) Finalità e Base giuridica del Trattamento dei dati personali

Nell’utilizzo del Sito, i dati personali verranno raccolti e trattati dal Titolare esclusivamente al fine di rispondere alle richieste dell’interessato, nell’ambito delle finalità istituzionali dell’Ente. La base giuridica è rappresentata dal perseguimento di finalità di interesse pubblico, anche rilevante e dal consenso dell'interessato ove necessario.

Il Sito è altresì utilizzato per adempiere agli obblighi di trasparenza di cui al D.Lgs. 33/2013.

2) Conferimento dei dati personali

Informazioni raccolte automaticamente

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti, i computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Visitando il sito vengono raccolte automaticamente le seguenti informazioni:

  1. Hostname dell’utente. L’hostname o l'indirizzo di Internet Protocol (cd. IP) dell'utente che chiede accesso al website dell’Ordine.
  2. Intestazione HTTP, e la stringa "user agent" che comprende: il tipo e la versione di browser utilizzato e il sistema operativo con il quale il browser stesso funziona.
  3. System date. La data e il momento della visita dell'utente.
  4. Richiesta completa. L'esatta richiesta formulata dall'utente.
  5. Content length. La consistenza, in bytes, di ogni documento inviato all'utente.
  6. Metodo. La modalità di richiesta utilizzata.
  7. Universal Resource Identifier (URI). La collocazione delle risorse nel server.
  8. La stringa di Richiesta della URI, ovvero tutto quello che si trova dopo il punto di domanda nella URI.
  9. Tipologia di dispositivo utilizzato per la consultazione del sito.
  10. Protocollo. Il protocollo di trasmissione e la versione utilizzata.

Queste informazioni non sono oggetto di trattamento sistematico da parte della scuola, ma possono essere utilizzate per garantire la funzionalità del sito o per monitorare, su base anonima, quali sono le pagine più visitate dagli utenti del sito, in particolare le pagine della sezione “Amministrazione Trasparente” come previsto dal D.Lgs. 33/2013 e dai provvedimenti dell’A.N.A.C..

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

A parte quanto specificato per le informazioni raccolte automaticamente, l’utente è libero di fornire i dati personali.

3) Categorie di dati personali

I dati oggetto del trattamento sono quelli che l'interessato intende fornire per completezza della sua richiesta.

4) Categorie di destinatari

I dati forniti dall’utente del Sito potranno essere conosciuti dal personale dell’Ente specificatamente autorizzato a trattare tali dati in qualità di incaricati al trattamento ai soli fini sopra descritti. Gli incaricati sono tenuti al segreto e alla riservatezza. Al fine di dare seguito alla sua richiesta i dati potranno altresì essere comunicati a:

  1. soggetti pubblici nei limiti di quanto previsto dalle vigenti disposizioni di legge e di regolamento e degli obblighi conseguenti per codesta istituzione;
  2. soggetti che forniscono servizi a codesta Istituzione quali, a titolo esemplificativo, ditte fornitrici di altri servizi (quali ad esempio software gestionali, protocollo elettronico, servizi digitali, ecc).

5) Durata e modalità del Trattamento dei dati

I dati verranno conservati in linea di massima solo per il tempo necessario a dare risposta alla richiesta inviata dall'interessato. Qualora la richiesta assuma la forma di istanza al Titolare, i dati saranno trattati per l’intera durata del procedimento e per il periodo previsto dalla legge e potranno essere ulteriormente conservati secondo le indicazioni delle Regole tecniche in materia di conservazione digitale degli atti definite da AGID.

I dati saranno trattati dal personale autorizzato dell’Ente e/o da responsabili del trattamento appositamente nominati dal Titolare, con e senza l’ausilio di strumenti elettronici.

6) Titolare del Trattamento dei Dati e Responsabile della Protezione dei dati

  1. Il Titolare del Trattamento è l’Ordine dei Farmacisti della provincia di Treviso con sede in Via F. Cortese, 8 – 31100 TREVISO in persona del Presidente in carica pro tempore, Tel. 0422/544873, Email posta@ordinefarmacistitreviso.it, PEC: ordinefarmacistitv@pec.fofi.it. Il Responsabile della Protezione dei Dati è l’Avv. Stefano Corsini con Studio in Pordenone Viale Marconi 63, Email: dpo@avvocatocorsini.it, tel. 0434/521195.
  2. L’interessato potrà rivolgersi al Titolare del trattamento, anche con il supporto del Responsabile della protezione dei dati, per far valere i diritti di cui agli artt. 15 e ss. del GDPR. Detti articoli prevedono il diritto dell’interessato di proporre reclamo ad una Autorità di Controllo, rappresentata in Italia dal Garante per la Protezione dei Dati Personali.

7) Diritti dell’interessato

L' interessato può esercitare i diritti di cui agli artt. 15 e ss. del GDPR, anche con il supporto del Responsabile della protezione dei dati – anche utilizzando il MODULO[SC1]  allegato -, e in particolare:

  1. ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile o, ove richiesto, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, con il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare;
  2. ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del Titolare e degli altri soggetti previsti dalla normativa; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati;
  3. ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; d) la limitazione del trattamento nei casi previsti dall'art. 18 del GDPR;
  4. opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale;
  5. proporre un reclamo a un’Autorità di controllo (in Italia è il Garante per la protezione dei dati personali).

COOKIES

I dati di navigazione rilevati, indirizzi IP, URL delle risorse richieste, sistema operativo, ed altro sono utilizzati soltanto per la finalità di acquisire informazioni statistiche anonime.

Che cosa sono i Cookies?

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando. I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc.

Quali sono le principali tipologie di Cookies?

Al riguardo, e ai fini del provvedimento n° 229/2014 del Garante Privacy, si individuano pertanto due macro-categorie: cookie "tecnici" e cookie "di profilazione".

a. Cookie tecnici. I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice Privacy). Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti.

b. Cookie di profilazione.
I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell'ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull'uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l’art. 122 del d.Lgs. 196/2003 laddove prevede che "l'archiviazione delle informazioni nell'apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l'accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l'utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all'articolo 13 Codice Privacy, comma 3". Il nostro sito non utilizza cookie specifici volti a profilare l’utente.

Session e Persistent Cookies.

I Session Cookies, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookies vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito. Questo sito utilizza cookie tecnici di sessione.

I Persistent Cookies, che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookies “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni. Il nostro sito utilizza indirettamente questo tipo di cookies solo al fine di agevolare la fruizione del sito da parte dell’utenza (sezione “Amministrazione Trasparente”) e hanno durata massima di un anno. L’impostazione antitracciamento di qualunque browser non inficia comunque la consultazione del nostro sito.

Cookies di prima parte e di terze parti Occorre, cioè, tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell'utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l'utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come "editore") o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. "terze parti"). I Cookies di prima parte sono creati e leggibili dal sito che li ha creati. I Cookies di terze parti, invece, sono creati e leggibili da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo. Per maggiori informazioni riguardo a questo tipo di pubblicità basata sui gusti degli utenti, derivante dai cookies di terze parti, potete visitare i siti dei terzi ai links sotto riportati. Al link www.youronlinechoices.com troverete inoltre informazioni su come funziona la pubblicità comportamentale e molte informazioni sui cookie oltre alle tappe da seguire per proteggere la privacy su internet”.

Il Sito utilizza Google Maps per fornire informazioni dettagliate su come individuare la nostra sede. Utilizziamo gli strumenti di Google Maps sulla base del fatto che Google rispetta la propria privacy policy e le proprie condizioni di servizio.

 

Se volete saperne di più sui cookies e su come gestirli potete visitare anche il sito www.aboutcookies.org.

Cookies di terze parti

Questo Sito non utilizza cookies di terze parti.

Il Sito utilizza indirettamente tramite la piattaforma della ditta Spaggiari S.p.A., responsabile del trattamento, dei cookies tecnici di sessione.

 

GESTIONE DEI COOKIES NELLA CONFIGURAZIONE DEI MAGGIORI BROWSER UTILIZZATI

Gestisci i cookies in Google Chrome

Gestisci i cookies in Internet Explorer

Gestisci i cookies in Mozilla Firefox

Gestisci i cookies in Safari

Gestisci i cookies in IOS

Si indica nuovamente il seguente sito per analizzare, più in generale, e gestire le proprie preferenze in tema di “online behavioural advertising” (pubblicità comportamentale on line) http://www.youronlinechoices.com.

Si ricorda che la disattivazione o il blocco di alcuni cookies può pregiudicare la completa fruizione del sito o, più in generale, la sua consultazione. Comunque la maggior parte dei browser disponibili in rete consente la funzione “antitracciamento”.

 

 

Ultimo aggiornamento del presente documento: 4 dicembre 2018